Gli hashtag più utilizzati per i selfie

0
Instagram è ormai il social network più conosciuto e usato, superando addirittura il colosso facebook. Milioni sono le foto e i video che quotidianamente vengono pubblicati, ma non tutti riescono a raggiungere un numero elevato di like, il motivo ?
La risposta è semplice, non tutti utilizzano in modo appropriato gli hashtag.

COSA SONO GLI HASHTAG?

Gli hashtag ( italianizzato anche con il termine etichetta) sono parole usate per etichettare e dividere quindi in categorie le foto. Utenti da tutto il mondo con un semplice tocco su queste parole (precedute dal simbolo #) possono trovare tutte le foto ad esse collegate.
Ad esempio cercando l’hashtag #food, si potrano osservare prelibatezze provenienti da tutto il mondo. Senza ombra di dubbio l’uso appropriato degli hashtag permette di ampliare la visibilità delle foto e di conseguenza aumentare il numero di like e soprattutto di followers.

QUALI HASHTAG USARE

La scelta degli hashtag è estremamente importante, come già detto l’uso di un hashtag appropriato, aumenta il numero di double tap sulla foto e di conseguenza fa schizzare alle stelle il numero di like. Al contrario un uso sbagliato degli hashtag è controproducente, infatti la foto avrà pochi like e il numero di follower resterà invariato.
Non esistono hashtag perfetti, ma in base al caso bisogna scegliere gli hashtag giusti.
Molti usano sempre gli stessi hashtag, questa è una scelta sbagliata, in quanto affidarsi ad hashtag generici non porta a una grande visibilità.
Secondo le ultime stime, in testa alle classifiche degli hashtag più conosciuti ci sono:

#love #tweegram #photooftheday #20likes #amazing #smile #follow4follow #like4like #look #instalike #igers #picoftheday #food #instadaily #instafollow #followme #girl #iphoneonly #instagood #bestoftheday #instacool #instago #all_shots #follow #webstagram #colorful #style #swag

QUALI HASHTAG USARE PER I SELFIE

Una delle tipologie di foto o di video più pubblicata sono i selfie, italianizzato in autoscatto.
Gli hash tag per selfie sono tanti ma al momento i migliori sono:

#selfie #selfienation #selfies #me #love #pretty #handsome #instagood #instaselfie #selfietime #face #shamelessselefie #life #hair #portrait #igers #fun #followme #instalove #smile #igdaily #eyes #follow

Questi infatti sono i tag in testa alle classifiche del momento, la maggior parte di essi sembrano banali e per questo gli utenti alle prime armi su instagram di solito non li usano.
Se si vuole avere un profilo instagram di successo, bisogna usarli proprio perché sono semplici e quindi più facilmente utilizzati.
Successivamente, nella classifica dei tag troviamo:

#handsome, #instaselfie, #pretty, #selfienation, #selfieoftheday, #selfie_mania
Questi sono hastag meno frequenti, quasi sempre perché formati da troppe lettere e, per questo, meno cercati.

APP PER HASHTAG

Gli hashtag usati per i selfi non sono sempre gli stessi, le classifiche sono in continuo aggiornamento, in base alle varie mode del momento. Per restare sempre al passo è consigliato considerare siti web e soprattutto applicazioni, che consentono di vedere in tempo reale le classifiche. Tra queste ricordiamo Best HashTags per Instagram per android e TagsForLikes per iOS

LIMITI DI HASHTAG ED ERRORI DA EVITARE

Su instagram il limite di hashtag è di 30 e, in generale, 2200 caratteri per la descrizione.
Il consiglio che diamo ai lettori è quello di scrivere una descrizione di due/tre righe e si aggiungere dai 5 ai 30 hashtag, stando attenti a non superare questa soglia massima, pena l’esclusione degli hashtag!
Inoltre è consigliato usare sempre hastag in lingua inglese, e quindi #selfie e non #autoscatto e soprattutto di non dividere gli hashtag. Un errore commesso da molti è scrivere #selfie #of #the #day, questi hastag saranno considerati singolarmente, parola per parola e non nel suo insieme, che invece si scrive #selfieoftheday.

HASHTAG VIETATI

Gli hashtag che instagram vieta sono tanti, il motivo per alcuni casi è chiarissimo, basti pensare ai tag a sfondo sessuale o a quelli razzisti, omofobi e quant’altro. Altri sono davvero difficili da capire, tra questi vi è ad esempio #iphone oppure l’hashtag #instagram, il motivo per cui sono vietati non sono chiari, ma in quanto tali è consigliato non usarli in quanto bloccano tutti gli altri hashtag
Share.

About Author

Leave A Reply